Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca Napoli

Shock a Napoli, trovato morto il 18enne scomparso: "Seppellito in un campo"

Di Vincenzo Amendola non si avevano più notizie dal 5 febbraio. La scoperta fatta dalla polizia: il cadavere era seppellito in un campo agricolo a San Giovanni a Teduccio

NAPOLI - La polizia ha trovato il cadavere di Vincenzo Amendola, il giovane di 18 anni scomparso lo scorso 5 febbraio.

Il ritrovamento è avvenuto questa mattina, a San Giovanni a Teduccio, dopo giorni di indagini condotte dagli agenti del Commissariato di Polizia San Giovanni-Barra e della Squadra Mobile. Il cadavere era seppellito in un terreno agricolo in viale 2 giugno.

Secondo le prime indiscrezioni, l'ipotesi più accreditata è che il giovane sia stato ucciso e poi abbandonato nel campo

Tutti gli aggiornamenti sul caso di Vincenzo Amendola su NapoliToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Shock a Napoli, trovato morto il 18enne scomparso: "Seppellito in un campo"

Today è in caricamento