Giovedì, 29 Ottobre 2020
Foto di repertorio
Cronaca

La negazionista di Covid-19 che toglie la mascherina a una poliziotta e le sputa in faccia

La donna era entrata in un supermercato senza rispettare le regole anti-contagio. I fatti a Cernusco sul Naviglio, nel Milanese

Scene di follia in un supermercato di Cernusco sul Naviglio (Milano) dove una donna di 41 anni, "negazionista" del Covid, ha dato in escandescenza rimediando una denuncia per violenza, resistenza a pubblico ufficiale. Stando a quanto ricostruito, la 41enne è entrata nel supermarket e ha iniziato a fare la spesa sprovvista di mascherina e senza igienizzarsi le mani. Un comportamento subito notato dagli addetti alla sicurezza che l'hanno invitata ad indossare il dispositivo di protezione e rispettare le norme anti-contagio. Al rifiuto della donna è stata chiamata la polizia locale di Cernusco, guidata dal comandante Silverio Pavesi che ha provato a convincere la signora a mettere la mascherina.

"Il Covid non esiste": follia in un supermercato a Cernusco

A quel punto la situazione è degenerata: la donna, inizialmente tranquilla, si è buttata per terra come in preda a un malore urlando, "il Covid non esiste, servi del potere" e dando colpi con la testa al pavimento.

Gli agenti della locale hanno cercato di bloccarla per evitare che si potesse ferire e hanno contattato il 118. Ma la donna, ormai fuori di sé, ha reagito malissimo: prima ha strappato il telefono di mano a un’agente della polizia dicendo di non volere che arrivasse un'ambulanza,  poi ha stracciato il verbale.

L'aggressione della donna no-mask ad un'agente della locale

I poliziotti dopo averla contenuta l'hanno fatta entrare in auto per completare le pratiche in ufficio, ma di nuovo la 41enne ha avuto degli scatti di violenza, sferrando colpi. Nella colluttazione poi ha tolto la mascherina all'agente donna e le ha sputato in faccia. Per lei - che era già stata segnalata per episodi analoghi anche senza che aggredisse nessuno - è scattata una

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti vittime dell'aggressione, registrata dalla telecamere del supermercato, hanno riportato traumi e contusioni per fortuna non gravi. L'agente a cui la donna ha sputato in faccia, inoltre, ha dovuto fare il test per il coronavirus ed è stata messa in quarantena in attesa del risultato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

La negazionista di Covid-19 che toglie la mascherina a una poliziotta e le sputa in faccia
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...