Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Picchiato e rapinato da cinque balordi mentre è fermo nella sua auto

Vittima del pestaggio, avvenuta la notte scorsa nel Torinese, un automobilista di 28 anni. I dettagli

Picchiato e rapinato da cinque balordi. I fatti a Nichelino, nel Torinese.  Vittima del pestaggio, avvenuto la scorsa notte, un automobilista marocchino di 28 anni. 

Mentre si trovava fermo nella sua auto, il 28enne è stato avvicinato da un'Alfa Romeo da cui è sceso un commando di cinque ragazzi che lo hanno minacciato con tre pistole finte, esplodendo un colpo a salve in aria, per poi picchiarlao utilizzando anche utilizzando un cacciavite. I malviventi hanno anche danneggiato il veicolo prendendolo a calci e pugni e sono scappati con i 50 euro trovati nel portafogli dell'uomo. 

I carabinieri della stazione di Beinasco, arrivati poco dopo, sono riusciti a rintracciare e arrestare tutti gli autori della rapina. La vittima ha riportato una ferita lacero-contusa alla mano sinistra.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiato e rapinato da cinque balordi mentre è fermo nella sua auto

Today è in caricamento