rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Cronaca Italia

Nicky Hayden, l'ultimo gesto di generosità: donati gli organi del campione statunitense

I familiari di Nicky Hayden hanno acconsentito all'espianto degli organi. La salma dell'ex campione di MotoGp sarà presto imbarcata su un aereo con destinazione Owensboro, nel Kentucky, dov'è nato e dove vivono i genitori. La camera ardente non verrà allestita

RIMINI - Rispettando la volontà dello stesso pilota, i familiari di Nicky Hayden hanno acconsentito all'espianto degli organi per la donazione. Una volta restituita la salma partiranno per gli Stati Uniti. In queste ore stanno ultimando le pratiche per il rimpatrio, per il quale non è stata ancora fissata una data. Il desiderio dei familiari è di rientrare al più presto. La camera ardente non verrà allestita.

Intanto prosegue l'indagine sull'incidente costato la vita al pilota statunitense dopo 5 giorni di coma. La procura ha conferito l'incarico ai consulenti che dovranno fare una perizia.

Come riporta Rimini Today continuano ad accumularsi fuori dall'ospedale i fiori, le foto e i messaggi, in quella che ormai da tre giorni è una bacheca non ufficiale del cordoglio, vale a dire la pensilina della fermata degli autobus davanti all'ingresso del Bufalini. Alcuni suoi fan hanno riempito la pensilina con fiori, ricordi scritti, foulard, e un palloncino col numero 69, il numero con cui gareggiava. 

La famiglia, accorsa al suo capezzale dall'America, come del resto hanno fatto alcuni dirigenti del suo Team Honda con cui gareggiava tra cui Marco Chini, ha ringraziato lo staff medico del Bufalini per le attenzioni e l'efficienza con cui sono intervenuti su Hayden.

Il Trauma Center del Bufalini, centro d'eccellenza, in questi giorni più è stato al centro di attenzione mediatica. Oltre Hayden, infatti, in terapia intensiva è ancora ricoverata in gravissime condizioni Julia Viellehner, la triatleta tedesca di 31 anni investita mentre era in bicicletta da un camion sul passo delle Forche sull'appennino forlivese, e il pilota romano Simone Mazzola, anch'egli gravissimo dopo un incidente in gara nel circuito di Misano avvenuto venerdì scorso.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nicky Hayden, l'ultimo gesto di generosità: donati gli organi del campione statunitense

Today è in caricamento