Nicola, pasticcere dal cuore d'oro: ogni sera ai poveri tutti i dolci invenduti

Nicola Loi ha una pasticceria a Quartu Sant'Elena (Cagliari) in via Fiume. Ogni sera, quando chiude il negozio, lascia all'esterno le buste con i dolci invenduti

Foto: Facebook / Miky's Dream Bakery

Un piccolo gesto che viene dal cuore, ma un grande regalo per chi si trova in difficoltà economiche. Nicola Loi ha una pasticceria a Quartu Sant'Elena (Cagliari) in via Fiume. Ogni sera, quando chiude il negozio, lascia all'esterno le buste con i dolci invenduti. A fine ottobre ha comunicato la novità con un semplice post sulla pagina Facebook della pasticceria. Un regalo per le tante persone indigenti che non possono permettersi un vassoio di dolcetti: le paste di Nicola donano a tutti un momento di felicità. 

In un primo momento l'idea era quella di appendere un cartello fuori dal negozio e invitare i bisognosi a entrare in pasticceria per prendere i dolci, poi Nicola si è reso conto che chi versa in cattive acque preferisce non mostrarsi, per vergogna, discrezione o riserbo. Quindi ha deciso di appendere semplicemente le buste fuori dal punto vendita, senza cartelli o scritte di nessun tipo.

Nicola, pasticcere cuore d'oro: ai poveri di Quartu le paste invendute

"Dividiamo in più vassoi e in più buste proprio per dare la possibilità a diverse persone, quello che oggi mi ha fatto un enorme piacere è stata una signora che l'altro giorno ha preso una busta e oggi è venuta a ringraziarci informandoci che grazie a quel vassoio dieci persone hanno mangiato dei dolcetti, ed era da tempo che non me mangiavano" ha raccontato lui stesso qualche giorno fa sui social network.

Purtroppo qualche persona senza ritegno non ha colto lo spirito della'iniziativa. Una cliente che abita vicino alla pasticceria racconta su Facebook: "Dal balcone ho visto una scena e sono sconvolta, un signore è andato e ha preso entrambe le buste fregandosene del fatto che c'era anche un papà con il bambino che piangeva". Non basterà certo quello a fermare Nicola: "Io penso che prima o poi tutto ritorni indietro, spero anche io che il signore legga e la prossima volta ci pensi due volte". Parole sante.

Italia vietata ai minori: 1,2 milioni di bambini e ragazzi vivono in condizioni di povertà

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Loredana Bertè: "Abbiamo nascosto in soffitta Mimì per un anno"

  • Bollo auto, due novità importanti in arrivo dal 1° gennaio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e SuperEnalotto: estratto il 5+1 da mezzo milione. I numeri di martedì 3 dicembre 2019

  • Estrazioni Lotto oggi e SuperEnalotto: i numeri di sabato 7 dicembre 2019

  • Scoperto "esercito" di badanti evasori totali: alcuni prendevano pure la disoccupazione

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 5 dicembre 2019

Torna su
Today è in caricamento