rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Verso la zona gialla?

Il maxi focolaio per le proteste no green pass a Trieste: 140 contagiati e 5 ricoverati

Le persone in ospedale sono tutte non vaccinate. Quasi la metà dei casi è di tipo secondario: chi era presente ai cortei ha trasmesso il virus ai propri contatti

A Trieste continuano a salire i casi di coronavirus legati alle proteste no-green pass delle ultime settimane. "Il focolaio localizzato a seguito delle manifestazioni tenutesi nei giorni scorsi continua ad aumentare. Dai 93 casi positivi rilevati nella comunicazione di tre giorni fa, oggi siamo giunti a quota 140; di questi, cinque persone hanno dovuto ricorrere al ricovero ospedaliero". A darne notizia è il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia Riccardo Riccardi commentando i dati che giornalmente vengono forniti alla Direzione centrale Salute dalla task force coordinata dal professor Fabio Barbone, che ha il compito di monitorare la situazione relativa al Covid in Friuli Venezia Giulia.

In 69 infettati da chi ha partecipato alle manifestazioni di Trieste

Secondo Ricciardi, "quasi la metà dei contagi complessivi (69 casi) sono di tipo 'secondario'; ciò significa che una persona che si è positivizzata alle manifestazioni a sua volta ha trasmesso il virus a chi invece non era presente ai cortei. Altre tre persone invece sono state contagiate da un caso secondario". Per cinque persone è stato inoltre "necessario ricorrere al ricovero ospedaliero a Trieste; tre si trovano nel reperto di pneumologia e due in quello di malattie infettive. In tutti e cinque i casi si tratta di pazienti privi di copertura vaccinale anticovid".

Nell'ultima settimana a Trieste sono stati registrati 346 casi per 100mila abitanti contro una media italiana di 52. In tutto il Friuli Venezia Giulia il 10% dei posti di terapia intensiva è occupato da pazienti Covid (il dato nazionale è al 4%). Un valore da zona gialla. Il cambio di colore è però scongiurato grazie al fatto che l'occupazione dei posti letto nei reparti ordinari (7%) è ancora lontano dalla soglia del 15%, sebbene stia continuando a crescere. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il maxi focolaio per le proteste no green pass a Trieste: 140 contagiati e 5 ricoverati

Today è in caricamento