Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Lecce

La nonnina non apre la porta e non risponde: chiamano il 112, ma stava solo dormendo

E' successo a Salve, nella provincia di Lecce. Uno dei nipoti della donna, allarmata dall'assenza di risposte ha subito pensato al peggio, chiamando in causa le forze dell'ordine

Momenti di paura nella serata di ieri, domenica 6 gennaio, a Salve piccolo Comune, in provincia di Lecce. A scatenare il putiferio in strada e a chiamare le forze dell'ordine sono stati i familiari di un'anziana di 81 anni che, non rispondendo al campanello, ha fatto subito pensare al peggio tutte le persone che la conoscono. Invece, e aggiungiamo per fortuna, la nonnina stava soltanto riposando. 

Tutto ha avuto inizio quando un nipote dell'anziana signora si è recato presso l'abitazione posta in Corso Roma, per la consueta visita di cortesia. Ma nonostante abbia ripetutamente bussato al portone di ingresso, citofonato, urlato il suo nome, l’anziana non ha dato alcun cenno. Allarmato, l’uomo si è subito rivolto al 112 per richiedere un intervento.

Schiavizzato e costretto a chiedere l'elemosina: anziano salvato e 'invitato' a pranzo dai carabinieri

Sul posto, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Tricase. Al loro arrivo, scena identica: anche i militari hanno bussato alla porta ma senza ottenere risultati. La luce all’interno della stanza, peraltro, era accesa e visibile attraverso una persiana. Intanto, sono anche sopraggiunti i vigili del fuoco del distaccamento tricasino i quali, davanti all’ennesimo tentativo di farsi aprire l’uscio e con la preoccupazione ormai alle stelle, hanno cercato di introdursi in casa della donna attraverso una finestra.

A quel punto, però, la proprietaria si è affacciata alla finestra, svegliata di soprassalto da tutti quei rumori e quel vociare che proveniva dalla via. La donna stava infatti dormendo e non ha udito né il campanello, né i movimenti confusi e chiassosi all’esterno di casa. La vicenda si è fortunatamente conclusa nell’ilarità generale e tutti hanno tirato un sospiro di sollievo. Nipote, vicini di casa e le stesse forze dell’ordine.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La nonnina non apre la porta e non risponde: chiamano il 112, ma stava solo dormendo

Today è in caricamento