Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca Palermo

Maltempo, nubifragio colpisce Palermo: alberi caduti e auto impantanate

Città e provincia sotto un violento nubifragio. Oltre settanta gli interventi dei vigili del fuoco in poche ore. Disagi anche per il trasporto aereo

Immagine di repertorio

Previsioni rispettate e, purtroppo, tanti disagi per i palermitani a causa del maltempo. Come annunciato un forte nubifragio, la notte scorsa, ha colpito la città e i comuni della provincia. "Dalle 20 di ieri sera - spiegano dalla sala operativa dei vigili del fuoco - il telefono non ha smesso di squillare. Abbiamo avuto più di settanta richiesta di intervento. La maggior parte delle segnalazioni riguardava allagamenti di case, garage, scantinati, strade e auto impantanate. Insegne o alberi pericolanti".  (IL VIDEO)

Un'auto è rimasta bloccata in piazza Indipendenza e gli occupanti sono stati tratti in salvo. Solo in corso Calatafimi, le squadre dei vigili del fuoco sono state impegnate almeno in una decina di casi per rami spezzati e finiti in strada. Danneggiate alcune auto parcheggiate lungo il marciapiedi. All'altezza del civico 1017,le raffiche di vento hanno divelto una tettoia. Scantinati allagati a Borgo Nuovo e Passo di Rigano. In piazza Castelnuovo, una grossa palma si è spezzata. Disagi anche nella zona di via Messina Marine, all'altezza dell'ospedale Buccheri La Ferla, e in via Ugo La Malfa.

Maltempo, volo Palermo-Marsiglia cancellato: passeggeri bloccano area check-in per protesta

maltempo 11 settembre allagamento_foto Iolanda Simonetti-2-3

"Sono andato a prendere mio padre all'aeroporto - scrive Paolo P. a Palermo Today - Al ritorno, nel sottopasso zona Motel Agip l'acqua arrivava quasi ai fari, da sopra scendeva l'acqua come se fosse una cascata. Arrivato nei pressi di Lidl di viale Regione, anche qui l'acqua alta almeno 30 centimetri. Io rientravo per lo svincolo di Trionfante e le macchine nella strada laterale non potevano camminare. Insomma tombini otturati e zero manutenzione. Poi in viale delle Scienze le foglie degli alberi tutte in strada, sembrava camminare sul sapone".

In corso Vittorio Emanuele molte abitazioni sono rimaste al buio per un black out. La situazione è tornata alla normalità dopo alcune ore.

Nella zona della Champagneria, dove ci sono molti pub, i clienti sono stati sorpresi dalla forte pioggia. I gestori dei locali, molti con tavolini all'aperto, hanno fatto il possibile per evitare che acqua e vento trascinassero via gli arredi.

Continua a leggere su PalermoToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, nubifragio colpisce Palermo: alberi caduti e auto impantanate

Today è in caricamento