Lunedì, 1 Marzo 2021
Notizie curiose

Nuove parole e modi di dire: da oggi 'patonza' e 'arrosticino' sono parole italiane

Presentato il nuovo dizionario di lingua italiana Zingarelli 2013. Aggiunte decine di voci: daspo, divorziandi, virtualizzare, banzai, inciuciare, nordismo...

Action movie, arrosticino, banzai, battutaro, booktrailer, campero, cazzillo, cicaleggiare, dissociale.

Pausa per prendere fiato.

Faunista, framework, fumino, inciuciare, leccomioso, mascariare, e poi ancora nordismo, pagellino, patonza, sbruffoneggiare e zompettare.


Queste sono solo alcune delle 1500 nuove parole che entreranno, dal prossimo anno tra le parole dell'italica lingua, nella nuova edizione del dizionario Zingarelli 2013. Il nuovo dizionario ha accolto molti neologismi semantici, quelle espressioni costituite da due o più parole, con significato nuovo rispetto a quello delle parole che le compongono. Insomma modi di dire legati ai tempi che corrono, ai nuovi linguaggi del web e dei media in generale all'attualita'.

E' appunto il lessico comune che comincia sempre più a farsi spazio tra i volumoni Zanichelli: il vocabolario 2013 si e' arricchito di oltre 1500 nuove parole o nuovi significati: in tutto oltre 143.000 voci con 377.000 significati, 44.000 locuzioni e frasi idiomatiche; 72.000 etimologie, insomma numeri da capogiro. Ma non ci sono solo le parole e i neologismi ma anche i modi di dire: ''Circo mediatico'', ''acqua del sindaco", ''carico da undici'', ''analfabetismo digitale'' e ''museo degli orrori''.

Nello Zingarelli 2013 ci sono parole nate per innovazioni culturali, legislative o tecnologiche. Generate da mode e tendenze dell'Italia di oggi come ''tanoressia'' (la tendenza compulsiva ad abbronzarsi); i ''daspo'' (divieto di accedere alle manifestazioni sportive) imposto agli ultras; ''bigenitoriale''; ''hikikomori'' cioe' la tendenza, diffusa in Giappone, di un adolescente di isolarsi dal mondo reale e rinchiudersi una vita virtuale fatta di videogiochi e social network. Il vocabolario della lingua italiana registra poi l'aumento dei ''divorziandi'' (chi e' in procinto di divorziare), a fronte dei sempre meno e sempre con piu' difficolta' ''pensionandi'' (''esodati'' sara' registrato nell'edizione 2014 del dizionario). Dalla politica e cronaca arrivano: ''cospirazionismo'' (vedere dietro ogni evento una cospirazione); ''doppiogiochismo'', comportamento degli opportunisti; ''ecclesialese'' (linguaggio oscuro degli ambienti della chiesa); '''ndrina'' (la cosca della 'ndrangheta); incubo per tutte le dichiarazioni dei redditi è lo ''spesometro'' (lo strumento fiscale antievasione).

Tra i nuovi verbi, lo Zingarelli 2013 registra dal gergo giovanile ''svalvolare'' (nel linguaggio giovanile sragionare, essere fuori di testa); ''ceramizzare'' (rivestire un materiale con uno strato di ceramica a scopo protettivo o estetico); ''coverizzare (reinterpretare un brano musicale di successo gia' eseguito da altri); ''dealcolizzare'' (trattare un vino o una birra in modo da privarli totalmente o parzialmente dell'alcol); ''efficientare'' (rendere efficiente o piu' efficiente); ''floppare'' (fallire); ''virtualizzare'' (rendere virtuale).

Un abbuffata di nuove parole, un turbinio di modi di dire che nella realtà dicono molto di più del loro nuovo significato, dando adito ad analisi su come cambia una società e la sua lingua in soli 365 giorni. Lo Zingarelli 2013 è anche disponibile su numerosissimi supporti digitali: dvd, licenza online e in app per iPhone, iPad e tutti gli smartphone e tablet con sistema Android. Nella versione digitale il vocabolario e' accompagnato dall'Enciclopedia Zanichelli 2013 con oltre 70.000 voci, aggiornata ad aprile 2012; il Dizionario della lingua italiana di Nicolo' Tommaseo e Bernardo Bellini; inoltre nella versione digitale è presente un analizzatore morfologico che fornisce l'analisi grammaticale delle forme coniugate dei verbi e delle forme flesse di sostantivi, aggettivi e pronomi, una sorta di grammatica 2.0 il progresso avanza e anche il vecchio e pesante dizionario si adegua.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuove parole e modi di dire: da oggi 'patonza' e 'arrosticino' sono parole italiane

Today è in caricamento