rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Omicidi / Bergamo

Marwen Tayari, ucciso con una coltellata al cuore davanti a moglie e figlie: fermato un giovane

Per l'omicidio di Bergamo è stato fermato un ragazzo italiano di 19 anni, incensurato. All'origine, una discussione nata per futili motivi sfociata pochi minuti dopo in una tragica e feroce aggressione. Le reazioni del mondo politico

Un banale litigio, una aggressione feroce. Un cittadino tunisino 34enne, Marwen Tayari, è stato ucciso a coltellate in centro a Bergamo. La vittima era in compagnia di moglie e figli. Per l'omicidio è stato fermato un uomo, italiano, di 19 anni, A.P., incensurato. All'origine, una discussione nata per futili motivi, secondo le prime informazioni.

Omicidio Bergamo: l'orrore davanti alla famiglia

Una violenza feroce. I due si sarebbero accidentalmente sfiorati mentre camminavano sul marciapiede e da lì sarebbero volate parole e insulti. La famiglia Tayari si è allontanata, il 19enne è sparito per qualche minuto. Poi è tornato sferrando il fendente letale al cuore che non ha lasciato scampo al padre di famiglia: è spirato nel giro di pochi minuti davanti alla moglie disperata e alle due figlie. Il giovane, fermato poco dopo dai carabinieri, ha avuto un malore mentre si trovava in caserma ed è stato trasferito all'ospedale per un controllo. 

"Un padre ucciso senza pietà davanti la moglie e i figli: una vicenda mostruosa. A quanto riporta la stampa a scatenare l’istinto omicida contro il 34enne tunisino sarebbe stata una lite per futili motivi. Ci stringiamo alla famiglia della vittima per questa tragedia inconcepibile e inaccettabile, con la speranza che il responsabile di questo terribile omicidio la paghi cara" scrive su Facebook la presidente di Fratelli d`Italia, Giorgia Meloni.

"Ieri un terribile omicidio in strada a Bergamo per futili motivi - commenta Emanuele Fiano, della presidenza del Gruppo Pd alla Camera - Un tunisino di 34 anni è stato pugnalato a morte davanti alla moglie e a due figlie, da un italiano, di 19 anni. Se fosse successo il contrario sai la mole di post e tweet e dirette e trasmissioni e telegiornali e prime pagine di quotidiani avremmo avuto? E quante autointerviste di leader politici di una certa parte. E processi in piazza. Ieri è stato ucciso un uomo, marito e padre, a noi dovrebbe interessare solo questo dramma, non altro. Sempre. E lasciare che a dirci cosa è successo esattamente sia la magistratura, non il nostro istinto", conclude.

omicidio bergamo ansa (2)-2-2

In una foto da Instagram, Tayari Marouan, l'uomo ucciso a coltellate a Bergamo, in via Novelli non lontano dalla stazione ferroviaria, 08 agosto 2021. Ansa

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marwen Tayari, ucciso con una coltellata al cuore davanti a moglie e figlie: fermato un giovane

Today è in caricamento