Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca Monza e della Brianza

Si ferma al semaforo e spara all'ex moglie, poi si costituisce ai Carabinieri

Omicidio a Bovisio Masciago, cittadina brianzola a Nord di Milano: Valeria Bufo, 56 anni, è stata uccisa a colpi di pistola da un uomo che la stava pedinando. L'ex marito Giorgio Truzzi, 57 anni, ha poi confessato. La coppia si era da poco separata

Un uomo, Giorgio Truzzi di 57 anni, ha ucciso l'ex moglie Valeria Bufo sparandole alcuni colpi di pistola in strada, poi si è costituito ai carabinieri. È successo nel primo pomeriggio di oggi giovedì 19 aprile a Bovisio Masciago

Omicidio a Bovisio Masciago, morta Valeria Bufo

La tranquillità di una giornata primaverile nel campagna Brianzola si è rotta intorno alle 13 quando una donna di 56 anni è stata freddata a colpi di pistola mentre si trovata in una strada della cittadina di 16mila abitanti a Nord di Milano. L'ex marito della donna, Giorgio Truzzi, si è presentato alla stazione dei carabinieri di Seveso per costituirsi alle autorità autodenunciandosi per l'omicidio.

Omicidio a Bovisio Masciago: confessa Giorgio Truzzi ?

L'agguato, come ricostruisce Monza Today, è avvenuto vicino a un semaforo di Corso Italia, una delle vie centrali della cittadina. L'uomo, a bordo di una Smart, si sarebbe affiancato alla donna e successivamente avrebbe esploso diversi colpi di pistola. 

La 56enne è stata soccorsa dai sanitari del 118 e accompagnata d'urgenza al pronto soccorso dell'ospedale San Gerardo di Monza, dove è deceduta intorno alle 14.50.

Per il momento non è ancora chiaro il motivo del raptus di follia. Sul caso stanno indagando i carabinieri della compagnia di Desio, intervenuti in corso Italia per i rilievi. Entrambi i coniugi sarebbero cittadini italiani.

Spara alla moglie: si erano separati da poco

La coppia, che ha figli, era reduce da una separazione. Secondo una prima ricostruzione l'uomo, a bordo di una Smart, stava inseguendo l'ex moglie che si trovava a bordo della sua Alfa Romeo Giulietta, quando all'altezza di un incrocio è sceso dall'auto con una pistola in pugno ed ha fatto fuoco. Dopo avere sparato alla moglie il 57enne è risalito a bordo dell'auto e si è costituito nella caserma dei carabinieri di Seveso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si ferma al semaforo e spara all'ex moglie, poi si costituisce ai Carabinieri

Today è in caricamento