rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
Omicidi / Foggia

Uomo ucciso a colpi di pistola, l'agguato all'ingresso di un lido affollato di bagnanti: chi era

Almeno tre pallottole lo hanno raggiunto senza lasciargli scampo. Inutili i soccorsi

Omicidio oggi, 13 agosto, a Marina di Lesina in provincia di Foggia. Un uomo di 51 anni - originario di San Severo - è stato ucciso a colpi d'arma da fuoco all'ingresso del Lido "Holiday", località Punta Pietre nere. La vittima, secondo quanto apprende l'AdnKronos, è stato ucciso con cinque colpi di pistola: si chiamava Maurizio Cologno, 51 anni, e faceva il parcheggiatore abusivo noto alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio e per stupefacenti. 

Gli inquirenti sono al lavoro per dare un nome all'uomo che ha sparato e ucciso Maurizio Cologno. Si ascoltano i testimoni e si analizzano le telecamere di videosorveglianza che potrebbero aver ripreso il momento in cui l'uomo, che stava lavorando come parcheggiatore abusivo, è stato freddato.

Continua a leggere su Today

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo ucciso a colpi di pistola, l'agguato all'ingresso di un lido affollato di bagnanti: chi era

Today è in caricamento