rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Foggia

Giovanna Frino uccisa dal marito: litigi e gelosia all'ordine del giorno

Erano sposati da 20 anni. Angelo Di Lella aveva da poco perso il lavoro come guardia giurata. Fermato per omicidio volontario comparirà presto davanti al giudice

Si scava nel rapporto tra Giovanna Frino e il marito Angelo Di Lella, l’uomo che intorno alle 12 di venerdì 16 dicembre ha impugnato una pistola calibro 9 ed esploso almeno tre colpi (due a segno) all’indirizzo della moglie, uccidendola. Il fatto è successo nell’appartamento dove la coppia - sposata da circa 20 anni - vive con le tre figlie, una delle quali era a casa perché influenzata. Le indagini sono seguite dai carabinieri, coordinati dalla procura di Foggia e dovranno fare luce su dinamica e movente.

Giovanna uccisa dal marito: freddata con tre colpi al petto, in casa c'era la figlia 17enne

Secondo quanto accertato, anche tramite la testimonianza di alcuni vicini e conoscenze, i litigi tra i due erano sempre più frequenti, alimentati dalla gelosia dell'uomo e dallo stato di ‘prostrazione psicologica’ derivante alla perdita del lavoro dell’uomo, ex guardia giurata che faticava a trovare una nuova occupazione.

L’uomo, sottoposto a fermo nel pomeriggio di ieri per omicidio volontario, comparirà presto – forse già a inizio della prossima settimana – dinanzi al giudice per le indagini preliminari per l’interrogatorio di garanzia e la convalida del fermo. Non si esclude che la procura possa disporre, come prassi in caso di omicidio, l’autopsia sul corpo della vittima.

Subito dopo il fatto, l’uomo si è barricato in casa, arrendendosi solo dopo una ‘trattativa’ durata circa 15 minuti, ingaggiata con il maresciallo della stazione di Apricena, che ha convinto l’uomo ad aprire la porta. Recuperata la pistola utilizzata per il femminicidio: verrà sottoposta ad accertamenti tecnici e balistici; resta da capire a che titolo l’uomo detenesse un’arma in casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovanna Frino uccisa dal marito: litigi e gelosia all'ordine del giorno

Today è in caricamento