rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Femminicidio / Roma

Spara alla compagna e si uccide

A dare l'allarme è stato il figlio dell'uomo di 88 anni. Sul posto i carabinieri che indagano

Un uomo di 88 anni ha ucciso la compagna di 84 anni e si è tolto la vita. Un omicidio suicidio consumato a Nettuno, comune del litorale alle porte di Roma, nella mattinata di oggi, venerdì 7 giugno. 

L'allarme è scattato intorno alle 10:30 del mattino quanto nel loro appartamento di via Tronto, sono stati rinvenuti i due corpi. A dare l'allarme è stato il figlio dell'uomo. Il delitto si è consumato in una villetta al civico 8. Da una primissima ricostruzione sembra si tratti di un omicidio suicidio, avvenuto con una pistola. Arma sequestrata dai carabinieri di Nettuno e della compagnia di Anzio che sono al lavoro per capire anche se fosse regolarmente detenuta o meno. 

Stando ai primi accertamenti non risulterebbero episodi precedenti da codice rosso. Sul posto anche i carabinieri del nucleo investigativo di Frascati per i rilievi tecnico scientifici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spara alla compagna e si uccide

Today è in caricamento