rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Omicidio / Foggia

Nicola Di Rienzo ucciso a colpi di pistola: confessa un ragazzo di 17 anni

Svolta nelle indagini sull'omicidio di Foggia: "Voleva che io rubassi per lui altrimenti gli avrei dovuto dare 500 euro al mese". La lite, l'inseguimento e i colpi d'arma da fuoco

C'è la svolta nelle indagini sull'omicidio di Nicola Di Rienzo, ucciso ieri a Foggia con quattro colpi di pistola. A sparare un ragazzo di 17 anni che, dopo il fatto, si è consegnato alla polizia e dopo un lungo interrogatorio è stato sottoposto a fermo e trasferito al carcere minorile 'Fornelli' di Bari. Sul quinto omicidio registrato a Foggia dall'inizio dell'anno (il tredicesimo in provincia) indaga la squadra mobile con la Procura presso il tribunale dei minorenni di Bari.

"Voleva che io rubassi per lui altrimenti gli avrei dovuto dare 500 euro al mese". E' questo che il 17enne ha detto dopo un ora e mezza di interrogatorio alla pm Gianna Maria Nanna. Secondo quanto ricostruito dallo stesso 17enne, incensurato, ieri pomeriggio ha accettato di incontrare Nicola Di Rienzo, con precedenti per furto, dopo ripetuti rifiuti. Il 17enne temeva che Di Rienzo lo accoltellasse e per questo si è presentato all'appuntamento armato con una pistola che - a suo dire - avrebbe trovato in una campagna qualche settimana fa. I toni durante l'incontro si sarebbero accesi e a quel punto il 17enne - come da lui stesso ricostruito - gli avrebbe mostrato la pistola solo per intimorirlo. Di Rienzo, però, avrebbe tentato di sottrargliela. Ne è nato un inseguimento per un centinaio di metri durante il quale il 17enne ha esploso i colpi di pistola ferendo a morte il 21enne.

Cade così l'ipotesi del movente passionale inizialmente avanzata: le indagini continuano. Vittima ed assassino avevano una frequentazione e ieri pomeriggio avevano preso appuntamento nel parco di via La Piccirella. Da chiarire anche come e dove il minore si sia procurato l'arma, una pistola calibro 22.

Tutte le notizie di oggi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nicola Di Rienzo ucciso a colpi di pistola: confessa un ragazzo di 17 anni

Today è in caricamento