rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Ultime notizie

Nicoletta Indelicato uccisa con 12 coltellate e bruciata, annullato l'ergastolo all'amica

Resta la condanna di Carmelo Bonetta a 30 anni di carcere

La Cassazione ha annullato la condanna all'ergastolo inflitta in primo e in secondo grado a Margareta Buffa, la 34enne originaria della Romania processata per concorso con Carmelo Bonetta nell'omicidio di Nicoletta Indelicato. La 25enne, anche lei di origini romene, era stata uccisa la notte tra il 16 e il 17 marzo 2019 nelle campagne di contrada Sant'Onofrio, nell'entroterra di Marsala. Era stata freddata con 12 coltellate, bruciata e seppellita in un vigneto.

I tre protagonisti della vicenda, tutti romeni, erano amici: le due ragazze erano state adottate da piccole da alcune famiglie di Marsala. Sul movente dell'omicidio non è stata fatta ancora piena chiarezza anche se sembra che si possa collegare a una storia di risentimenti e gelosia. Nicoletta Indelicato avrebbe avuto un breve flirt con Bonetta, nel frattempo diventato fidanzato di Margareta. Carmelo Bonetta, 39 anni, reo confesso, è stato condannato per l'omicidio di Nicoletta Indelicato in via definitiva dalla Cassazione nell'aprile 2022 a 30 anni di carcere.

Bonetta raccontò agli inquirenti di essersi nascosto nel bagagliaio dell'auto con cui Margareta portò Nicoletta in contrada Sant'Onofrio e di essere saltato fuori, coltello in pugno, quando l'amica si è fermata. Successivamente, però, ha aggiunto che lui ha inferto "solo tre coltellate" alla vittima. Le altre le avrebbe, quindi, inferte la Buffa. Margareta Buffa, invece, avrebbe detto di non aver partecipato al delitto, di essere svenuta dopo la prima coltellata. Non si conoscono le ragioni dell'annullamento della Cassazione visto che le motivazioni non sono state ancora depositate.

Continua a leggere su Today.it...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nicoletta Indelicato uccisa con 12 coltellate e bruciata, annullato l'ergastolo all'amica

Today è in caricamento