rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Cronaca Novara

Accoltella la compagna in strada: omicida salvato dal linciaggio

Gisella Purpura è stata uccisa in pieno centro a Novara dal fidanzato 28enne: l'uomo ha tentato la fuga tra la folla che ha tentato di aggredirlo ma è stato subito fermato dalla polizia

Un uomo e una donna litigano, poi lui estrae un coltello e la colpisce: lei stramazza al suolo in un lago di sangue e mentre l'omicida scappa, la vittima muore sotto gli occhi dei passanti che tentano disperatamente di salvarla. E' successo in piano Centro storico a Novara, a Corso Cavour.

La vittima è Gisella Purpura, classe 1975. L'assassino è invece il suo compagno, 28 anni, che ha tentato di fuggire per le vie del centro storico. Numerosi però i novaresi che, dopo aver assistito alla scena, hanno segnalato alle pattuglie della polizia in servizio nella zona l'uomo in fuga. Gli agenti sono riusciti a fermarlo e a portarlo via, anche per evitare il linciaggio della folla.

Leggi tutti gli aggiornamenti su Novara Today

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltella la compagna in strada: omicida salvato dal linciaggio

Today è in caricamento