Domenica, 9 Maggio 2021
Milano

Uccide la moglie a coltellate, poi cerca di travolgere la polizia

Omicidio a Milano: la vittima è Adriana Signorelli di 59 anni. A chiamare i soccorsi è stata la figlia della donna che non riusciva a mettersi in contatto con la madre

Omicidio a Milano: morta Adriana Signorelli. Foto Daniele Bennati/MilanoToday

Una donna di 59 anni, Adriana Signorelli, è stata trovata morta la notte scorsa in casa a Milano, in zona Chiesa Rossa, a causa di ferite d'arma da taglio. Gli agenti della Questura hanno fermato il marito - Aurelio Galluccio, 65enne - che è inoltre accusato di tentato omicidio ai danni degli agenti della Volante che ha cercato di investire con l'auto, quando si sono presentati presso la sua abitazione. Gli investigatori della Squadra mobile stanno valutando la sua posizione in relazione all'omicidio della moglie.

Omicidio a Milano: morta Adriana Signorelli

L'uomo, che non viveva con la vittima, quando è arrivato sotto casa a bordo di una Citroen C3, alla vista dei poliziotti ha cercato di investirli. Gli agenti sono riusciti a schivare l'auto e l'hanno fermato. Ora è controllato a vista all'ospedale San Paolo, dove i poliziotti lo hanno trasportato. A dare l'allarme, intorno all'1.30 di mattina, è stata la figlia della vittima, che non riusciva ad aprire il portone del palazzo dove abitava la mamma né a mettersi in contatto con lei.

Così ha chiamato i vigili del fuoco e poi l'ambulanza. Quando gli agenti della Squadra Mobile sono arrivati, hanno trovato la donna riversa a terra nel suo appartamento. Sul corpo aveva diverse ferite da arma da taglio.

Omicidio via San Giacomo a Milano. Polizia e Scientifica di Daniele Bennati (6)-2

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uccide la moglie a coltellate, poi cerca di travolgere la polizia

Today è in caricamento