rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Agguato / Brindisi

Paolo Stasi colpito da due proiettili e ucciso sulle scale di casa a 19 anni

I genitori hanno sentito gli spari e hanno chiamato i soccorsi, che però sono stati inutili. La vittima era incensurata. Al vaglio le immagini delle telecamere di sicurezza della zona

Omicidio ieri sera a Francavilla Fontana, in provincia di Brindisi. Un ragazzo di 19 anni, Paolo Stasi, è stato ucciso davanti alla sua casa. 

Quello che sembra un agguato in piena regola è avvenuto in via Occhibianchi. Qui Stasi viveva con la famiglia. Contro di lui degli spari. Viene colpito due volte, un colpo lo centra al torace e il 19enne muore sulle scale di casa. La madre e il padre sono in casa e si accorgono di quanto accaduto, chiamato i soccorsi ma è troppo tardi.

Paolo Stasi era incensurato. L'arma utilizzata per ucciderlo è una pistola di piccolo calibro, ma non è stata ritrovata. Perquisizioni a tappeto sono state eseguite per tutta la notte dai carabinieri del nucleo investigativo di Brindisi e della compagnia di Francavilla Fontana. Si scandagliano gli ambienti della droga, anche se al momento non è chiaro il movente del delitto. 

Nei pressi dell'abitazione del ragazzo ci sono alcune telecamere di videosorveglianza. Sembra che il killer abbia raggiunto la vittima da solo, a piedi. Non si esclude che, poco distante da via Occhibianchi, avesse un mezzo con cui fuggire. 

La tragedia ha sconvolto l'intera comunità. Come riporta BrindisiReport, il padre di Stasi è un noto operatore di un'emittente locale. Anche il sindaco Antonello Denuzzo si è recato sul posto: "Sono sgomento. Proprio poche ore prima abbiamo tenuto un tavolo in Prefettura che io stesso avevo richiesto, per delineare un percorso condiviso tra le Istituzioni che presidiano il nostro territorio, i sindaci e le Forze dell'Ordine, perché vogliamo fare ogni cosa per arginare un disagio sociale che sta attraversando tutto il Paese", ha commentato.  

Tutte le notizie su Today.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paolo Stasi colpito da due proiettili e ucciso sulle scale di casa a 19 anni

Today è in caricamento