Giovedì, 25 Febbraio 2021
Perugia

Notte di sangue a Perugia: 35enne ucciso a coltellate in strada

A lanciare l'allarme sono stati alcuni residenti ma all'arrivo dei soccorsi non c'era più nulla da fare. Ora gli investigatori della polizia hanno dato vita ad una vera e propria caccia all'uomo

Notte di sangue in provincia di Perugia dove un 35enne è stato ucciso a coltellate a Fontivegge. L'uomo, un tunisino, è stato soccorso ma per lui si è subito capito che non c'era nulla da fare.

Come ricostruisce Perugia Todaylanciare l'allarme sono stati alcuni residenti che hanno assistito all'accoltellamento avvenuto intorno alla mezzanotte. All'arrivo della polizia, il nordafricano era in condizione disperate. I poliziotti e il 118 non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Perugia, tunisino ucciso a coltellate: caccia al killer

Nella notte sono arrivati sul posto anche gli agenti della polizia scientifica, il medico legale e il magistrato di turno per i rilievi del caso. Nel frattempo gli investigatori della polizia hanno dato vita ad una vera e propria caccia all'uomo.

Il 35enne era un volto noto per le forze dell'ordine di Perugia: regolare sul territorio italiano per motivi familiari - è sposato con una italiana -, era stato arrestato più volte dagli agenti della Questura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte di sangue a Perugia: 35enne ucciso a coltellate in strada

Today è in caricamento