Domenica, 24 Gennaio 2021

Gettata giù dal ponte sul Tevere: le telecamere inchiodano il killer

Risolto il giallo del cadavere trovato a ponte Sisto a Roma. La Polizia ha fermato un 27enne che lo scorso 2 maggio avrebbe ucciso l'ex atleta tunisina Imen Chatbouri

A Roma lo scorso 2 maggio Imen Chatbouri venne trovata priva di vita sulle banchine del Tevere sotto a Ponte Sisto. Dopo dieci giorni è stato fermato nella zona di Valle Aurelia l’uomo sospettato della morte dell’ex atleta di origine tunisine. 

Le indagini, portate avanti dagli investigatori della Squadra Mobile e del commissariato Trevi, anche grazie alle immagini di video sorveglianza della Capitale, hanno consentito di raccogliere gravi indizi di colpevolezza nei confronti del 27enne, Stephan Catoi un cittadino nato in Romania.

L’uomo forse convinto di aver evitato la cattura, è stato fermato mentre camminava in strada: ora verrà trasferito nel carcere romano di Regina Coeli. 

A quanto ricostruito finora dagli investigatori, sembra che Stephan e Imen si fossero conosciuti quella stessa sera passando qualche ora insieme in alcuni locali del Centro storico. Poi lui l'avrebbe uccisa lanciandola sulla banchina del Tevere. 

Imen Chatbouri: ecco chi ha ucciso la donna a ponte Sisto

La svolta nelle indagini sulla morte della 37enne trovata cadavere con accanto il borsone della palestra, era arrivata con la visione di alcune immagini video ricostruite attraverso decine di spezzoni di filmati acquisiti dagli investigatori della Squadra Mobile di Roma. 

Secondo quanto si apprende da fonti giudiziarie, Imen, la sera dell'omicidio, era uscita da un locale in piazza Venezia con il 27enne. Poi si era allontanata da sola. L'uomo a quel punto l'avrebbe seguita da lontano, senza farsi mai vedere. Quando l'ex campionessa di giavelotto si sarebbe poi fermata sul lungotevere dei Vallati lui le si è scagliato contro e afferrandola per le caviglie ribaltandola e facendola cadere giù.

Imen Chatbouri (foto profilo facebook)-2-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gettata giù dal ponte sul Tevere: le telecamere inchiodano il killer

Today è in caricamento