rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
L'assassino si costituisce / Foggia

Omicidio nel Foggiano, il killer si costituisce

Il corpo di un 57enne è stato trovato nel primo pomeriggio di sabato a San Severo con una profonda ferita forse provocata da un martello o un altro attrezzo

Omicidio a San Severo, in provincia di Foggia, dove un uomo di 57 anni è stato trovato morto nei pressi di un cantiere con una profonda ferita alla testa. Poche ore dopo nella caserma dei carabinieri si è presentato un ex datore di lavoro dell'uomo, un 35enne che ha confessato di averlo colpito al culmine di una lite.

Il corpo senza vita di Bonifazio Buttacchio è stato notato da alcuni passanti in via Cannelonga, a poca distanza dall’ospedale. Sul posto sono intervenuti i soccorsi, ma per l’uomo era ormai troppo tardi. Come riportato da Foggia Today, la ferita potrebbe essere stata provocata con un martello o un altro attrezzo da lavoro, ma gli accertamenti sono ancora in corso. 

Le indagini sono affidate ai carabinieri, che stanno raccogliendo le testimonianze in attesa dei filmati delle telecamere di sorveglianza della zona. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio nel Foggiano, il killer si costituisce

Today è in caricamento