rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Opera / Milano

Marito e moglie accoltellati alla gola: fermato il figlio

L'aggressione è avvenuta nella loro casa. Sembra che il ragazzo, 28 anni, soffra di problemi psichiatrici. E' stato bloccato dopo un inseguimento. La coppia è in gravi condizioni

Un ragazzo di 28 anni è stato fermato dai carabinieri a Opera, nel Milanese. Gravissima l'accusa: avrebbe accoltellato alla gola i genitori. Madre e padre, rispettivamente di 63 e 83 anni, adesso lottano tra la vita e la morte. L'anziano si trova ricoverato al Policlinico di Milano, la donna all'Humanitas di Rozzano. L'aggressione sarebbe avvenuta nella loro casa. Il figlio sembra soffra di problemi psichiatrici.

L'allarme è stato lanciato da alcuni vicini di casa e le forze dell'ordine hanno dovuto buttare giù la porta dell'appartamento in via Cefalonia per soccorrere la coppia, Scappato dall'abitazione, il 28enne è poi rimasto coinvolto in un incidente stradale ed è stato bloccato a San Donato Milanese dopo un inseguimento ed è piantonato nel reparto di psichiatria dell'ospedale San Paolo. 

I militari dell'Arma di Opera stanno eseguendo i rilievi e hanno avviato le indagini per ricostruire esattamente quanto successo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marito e moglie accoltellati alla gola: fermato il figlio

Today è in caricamento