rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
LAVORO

Pomigliano mette d'accordo i sindacati: "Fiat ritiri i licenziamenti"

Dopo le polemiche sulla mobilità dei 19 operai di Pomigliano, i rappresentanti sindacali che hanno firmato gli accordi con l'azienda hanno chiesto anche la convocazione di un incontro urgente con i vertici del Lingotto

Dopo la scelta di mettere in mobilità 19 operai Fiat di Pomigliano, letteralmente, "per far posto" agli operai Fiom da reintegrare in organico come stabilito dal Tribunale, i rappresentanti sindacali di Fim, Uilm, Fismic, Ugl e Associazione Quadri chiedono all'azienda torinese il ritiro della procedura e la convocazione di un incontro urgente tra azienda e sindacati.

CHIESTO UN INCONTRO ALLA FIAT - Il fronte sindacale, dunque, sembra quantomai unito contro l'azione dell'ad del Lingotto Sergio Marchionne. "Entro oggi Fiat dovrebbe dirci la data dell'incontro che abbiamo chiesto, in seguito all'annuncio della mobilità per 19 operai a Pomigliano", ha detto Ferdinando Uliano, responsabile auto della Fim, a Torino, dove è in corso, all'Unione Industriale, un incontro tra azienda e sindacati "già precedentemente calendarizzato per il rinnovo del contratto aziendale".

"In apertura dell'incontro - ha sottolineato Uliano - abbiamo formulato la nostra contrarietà sulla decisione dell'azienda di mettere in mobilità 19 operai a Pomigliano, per rispettare la sentenza del tribunale di Roma. Per noi è una decisione profondamente sbagliata, anche alla luce degli accordi che abbiamo preso nel luglio 2011 con l'azienda, che prevedono la riassunzione di tutti gli operai entro luglio 2013".

BONANNI ANNUNCIA IL RICORSO - Anche il segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni, ha fatto un appello analogo, annunciando persino un eventuale ricorso. "O la Fiat ritira i 19 licenziamenti a Pomigliano o faremo ricorsi. Le sentenze si rispettano e non si discutono", ha affermato. Bonanni ha quindi invitato il governo a "un'opera di mediazione silente, discreta e produttiva. Se il governo ha qualcosa da fare lo faccia e dopo lo dica".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pomigliano mette d'accordo i sindacati: "Fiat ritiri i licenziamenti"

Today è in caricamento