rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Morti sul lavoro / Trieste

Operaio di 60 anni muore schiacciato da una gru

Incidente mortale al porto vecchio di Trieste. Per l'uomo non c'è stato niente da fare. Proclamata una giornata di sciopero

Tragedia al porto vecchio di Trieste. Un operaio è morto schiacciato da una gru. L'incidente è avvenuto poco dopo le 10 nella zona del molo III dell'antico scalo. Secondo una prima ricostruzione, l'uomo stava lavorando sotto il braccio meccanico di una gru quando questo all'improvviso si è piegato in due, schiacciandolo.

Sul posto sono arrivate le forze dell'ordine e i sanitari del 118. I sindacati Usb, Cgil, Cisl e Uil hanno proclamato uno sciopero per tutta la giornata. "In questo momento le organizzazioni sindacali sono state informate che nel porto di Trieste è deceduto un lavoratore operante per una ditta di smontaggio delle gru. Un'azienda non portuale. Riteniamo che tale fatto sia assolutamente grave. L'ennesimo omicidio di un lavoratore in nome del profitto", hanno fatto sapere i sindacati.

Quattro morti sul lavoro in 24 ore (due erano in nero): i tanti perché di una strage quotidiana 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operaio di 60 anni muore schiacciato da una gru

Today è in caricamento