rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Dramma sul lavoro / Imperia

Locomotore prende fuoco: operaio muore nella stazione sotterranea

La tragedia è avvenuta nella notte a Sanremo, in provincia di Imperia: la vittima si trovava a bordo della motrice utilizzata per i lavori di manutenzione quando è scoppiato un incendio. Spente le fiamme, i vigili hanno rinvenuto il corpo senza vita dell'uomo

Drammatico incidente sul lavoro a Sanremo, in provincia di Imperia. Un operaio che lavorava per una ditta appaltatrice esterna a Rete ferroviaria italiana (Rfi), ha perso la vita nella notte all'interno della stazione sotterranea. L'operaio era impegnato in lavori di manutenzione della linea ferroviaria tra Taggia e Ventimiglia, quando il locomotore su cui si trovava ha preso fuoco. 

L’allarme è scattato poco prima dell’una di notte di oggi, martedì 11 quando ai vigili del fuoco è stato segnalato l’incendio dei una motrice usata per alcuni lavori di manutenzione in corso. Quando i vigili del fuoco di Imperia sono intervenuti nella stazione, è stato necessario spegnere le fiamme per poter salire a bordo del mezzo. A quel punto, per il macchinista era troppo tardi: quando è stato trovato dai soccorsi non c'era più nulla da fare. Spente le fiamme, infatti i pompieri hanno rivenuto il corpo senza vita dell’operaio.

L'incidente ha bloccato la circolazione ferroviaria. Sul posto sono intervenuti Vigili del fuoco, personale sanitario e tecnici di Rfi. Trenitalia sta approntando servizi sostitutivi su strada tra le stazioni di Taggia e Ventimiglia in attesa della riattivazione della linea. Rfi esprime il proprio cordoglio per la vittima dell'incidente, le cui cause sono in corso dei necessari approfondimenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Locomotore prende fuoco: operaio muore nella stazione sotterranea

Today è in caricamento