Martedì, 2 Marzo 2021
Cagliari

La foto degli operatori del 118 stremati in attesa fuori dal pronto soccorso

Abbandonati su una panchina, chiusi dentro le tute protettive, costretti a volte ad aspettare anche 12 ore in coda davanti agli ospedali in attesa che i pazienti delle ambulanze possano entrare. La foto denuncia sui social della Società Italiana Sistema 118

Gli infermieri del 118 riposano all'esterno dell'ospedale di Cagliari

Ci sono immagini che valgono più di mille parole. Come la foto pubblicata sugli account sociale di Società Italiana Sistema 118, che mostra alcuni operatori del 118 in Sardegna seduti su una panchina all’esterno di un ospedale.

Sono stremati, bardati con tute protettive, costretti a code estenuanti davanti agli ospedali (in alcuni casi anche di 12 ore) in attesa che i pazienti dentro le ambulanze possano accedere ai Pronto Soccorso dell'ospedale di Cagliari.

Coronavirus, la situazione in Sardegna

Secondo l'ultimo bollettino del 26 ottobre, in Sardegna in ventiquattr’ore si sono registrati 231 nuovi casi su 2.376 test, con un decesso (un 85enne residente del Sud Sardegna). Attualmente ci sono 303 pazienti ricoverati in ospedale (+4 rispetto a ieri)  e 35 sono in terapia intensiva (+1 rispetto al dato di ieri).

118 sardegna-2

Le persone in isolamento domiciliare sono 4.584. Sul territorio, dei 7.990 casi positivi complessivamente accertati, 1.463 (+45) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 1.246 (+24) nel Sud Sardegna, 655 (+3) a Oristano, 1.133 (+32) a Nuoro, 3.493 (+127) a Sassari.

Coronavirus, il bollettino di oggi lunedì 26 ottobre: 17.012 nuovi casi e 141 morti 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La foto degli operatori del 118 stremati in attesa fuori dal pronto soccorso

Today è in caricamento