rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
bullismo

Baby bulla picchia una ragazzina, il branco riprende tutto: video

Una serata da incubo per una ragazzina di 13 anni che il 9 gennaio scorso a Ortigia è stata aggredita da una 16enne

Una serata da incubo per una ragazzina di 13 anni che il 9 gennaio scorso a Ortigia, nei pressi di Porta Marina, è stata aggredita da una 16enne davanti a decine di coetanei che, in cerchio, deridevano e urlavano insultando la vittima di questa gravissima vicenda.

I carabinieri di Ortigia hanno identificato e denunciato l'autrice dell'aggressione, iniziata per uno scambio di parole poco gradito alla "bulla" ingenerato, pare, da motivi di gelosia.

La sedicennne ha iniziato insultare la ragazzina colpendola ripetutamente con schiaffi, pugni e calci tanto da farla cadere a terra. A tutto questo si è aggiunto l'atteggiamento del cosiddetto "branco" che ha assistito alla scena senza intervenire e anzi incitando alla violenza e impedendo alle amiche della vittima di aiutarla.

Tutta la scena è stata ripresa con il cellulare di una ragazza amica della bulla, che è stata identificata insieme agli altri membri del branco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baby bulla picchia una ragazzina, il branco riprende tutto: video

Today è in caricamento