Giovedì, 24 Giugno 2021
Palermo

Palermo, "senzatetto violentata in un vagone abbandonato"

La donna sarebbe stata attirata con un pretesto all'interno della carrozza dov’è avvenuta la violenza. L'aggressore, 17 anni, è stato denunciato a piede libero

PALERMO - Violentata in una carrozza abbandonata della stazione centrale. Un ragazzo di 17 anni palermitano è stato denunciato a piede libero, dopo il racconto della vittima agli agenti della polizia ferroviaria.

Si tratta una donna di 44 anni "con un difficile passato alle spalle e un presente fatto di povertà", spiegano dalla questura. La donna, che ha fornito un'identikit del suo aggressore, sarebbe stata attirata con un pretesto all'interno della carrozza dov’è avvenuta la violenza.

Gli agenti hanno battuto palmo a palmo le zone limitrofe alla stazione centrale, fino a individuare il giovane nei pressi di piazza Giulio Cesare.

Nella sua abitazione sono stati rinvenuti i vestiti ancora sporchi indossati quel giorno. Così è scattata la denuncia. (Da PalermoToday)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo, "senzatetto violentata in un vagone abbandonato"

Today è in caricamento