"Contano solo i soldi e le banche, non i morti di fame"

Duro monito di Papa Francesco nell'udienza generale di oggi: "Uomini e donne vengono sacrificati all'idolo del consumo. Non può essere così!"

ROMA - Ambiente, crisi economica e consumismo della società globalizzata: Papa Francesco torna a parlare dei temi della giustizia sociale. Lo ha fatto anche oggi nell'udienza generale al Vaticano, rivolgendosi agli 80mila fedeli presenti in piazza San Pietro.

"Quello che comanda oggi non è l'uomo, è il 'dinero', comandano i soldi. Se qui muore una persona in piazza Ottaviano, se muoiono di freddo i senza tetto, se in tante parti del mondo non hanno da mangiare: tutto questo non è notizia, sono cose che entrano nella norma. Ma l'abbassamento di dieci punti nelle borse, quella sì è una tragedia", ha detto Bergoglio.

Dio ci ha affidato il compito di "coltivare e custodire il Creato", ma noi "lo stiamo custodendo il Creato o lo stiamo sfruttando?". Il Pontefice, nella catechesi svolta durante l'udienza generale, affronta il tema dell'ambiente in occasione della giornata mondiale. Una meditazione che serve a Bergoglio per denunciare come la crisi che stiamo vivendo non riguarda soltanto l'ambiente: "E' anche una crisi nell'uomo - ha evidenziato - la persona umana oggi è in pericolo perché la causa dei problemi è di questione etica. Ciò che domina sono le dinamiche economiche e la finanza. Oggi comandano i soldi, non Dio".

Papa Bergoglio ricorda il suo predecessore: "Benedetto XVI ha ricordato che custodire il Creato è un compito che richiede la logica della creazione. Noi invece siamo guidati dalla logica dello sfruttare". La verità, ha ammonito Papa Francesco, è che "stiamo perdendo l'atteggiamento dello stupore".

Che la crisi sia proprio all'interno dell'uomo, il Papa lo dimostra, come di consueto, con degli esempi: "Se una notte d'inverno muore una persona, quella non è una notizia. Se in tante parti del mondo muore un bambino, è normale non è una notizia". Da qui l'appello del Pontefice a "rispettare il Creato, contrastando la cultura dello spreco". Tenendo sempre presente, ha ammonito ancora il Papa, che "ecologia umana e ambientale camminano insieme".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto: un 5stella vince 1.952.527 euro

  • Nuovo Dpcm, ci siamo (quasi): le regole in vigore dal 10 agosto, cosa cambia per gli italiani

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 8 agosto 2020

  • Amadeus e Fiorello inseparabili: eccoli in vacanza con le mogli prima di Sanremo 2021

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 4 agosto 2020

  • Il cambiamento di Gianni Sperti: “Superare il pregiudizio è stata la vittoria più grande”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento