rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca

Figlia di un ex mafioso scopre che il padre era un killer dalla fiction tv, lui fa causa alla Rai

L'ex sicario Pasquale Di Filippo chiede un milione di euro alla Rai: la figlia 14enne avrebbe scoperto il suo passato guardando la serie "Il cacciatore"

Il pentito di mafia Pasquale Di Filippo ha annunciato una causa milionaria contro la Rai dopo la messa in onda della fiction "Il cacciatore" con Francesco Montanari ispirata alla vita del magistrato antimafia Alfonso Sabella. Sua figlia di 14 anni ha scoperto il suo passato da killer guardando quella fiction. 

Di Filippo è da anni un collaboratore di giustizia: grazie a lui fu arrestato Leoluca Bagarella, cognato di Totò Riina, tra gli altri. Ha scontato dieci anni per quattro omicidi. 

Sua figlia “è nata – racconta Di Filippo a Repubblica – quando ormai ero un altro uomo, con una nuova identità. Fino a qualche tempo fa, sapeva soltanto che avevo aiutato il mafioso Bagarella a nascondersi. Solo questo le avevo detto, fra qualche anno le avrei raccontato tutto.

Una sera abbiamo visto una puntata della serie di Rai2 Il cacciatore, che racconta del magistrato palermitano Alfonso Sabella e di quella importante stagione di reazione dello Stato dopo le stragi del 1992. A un certo punto, l’immagine si ferma sull’attore che interpreta il mio personaggio. Spunta una scritta: ‘Pasquale Di Filippo, oltre 20 omicidi‘. E vengo dipinto come un torturatore, addirittura coinvolto nel sequestro del piccolo Di Matteo, il figlio del pentito. Tutte falsità, ma intanto il mondo ci crolla addosso”.

Da quel giorno  ragazzina, che conosceva il precedente nome del padre, si è rinchiusa nella sua stanza. "Da sei mesi vive lì dentro, esce soltanto per andare a scuola". 

“Ora – continua Di Filippo – pende sulla mia testa la condanna a morte di Cosa nostra, per questo sono costretto a cambiare spesso città. Non sopporto di essere diffamato, mi sono rivolto al mio avvocato, Carlo Fabbri. Alla Rai e alla società produttrice chiedo un risarcimento di un milione di euro. La storia non si può falsare”.

La notizia su PalermoToday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Figlia di un ex mafioso scopre che il padre era un killer dalla fiction tv, lui fa causa alla Rai

Today è in caricamento