Domenica, 13 Giugno 2021
Perugia

Finti operai chiudono la strada: assalto in banca da 50mila euro

E' successo la notte del 18 luglio a Perugia. Svuotata la cassa del Monte dei Paschi

Bottino da 50mila euro per un commando di rapinatori professionisti entrati in azione nella notte a Perugia. 

I ladri hanno sfondato e svuotato il bancomat della filiale Monte dei Paschi di Siena, in via Cristoforo Colombo. 

L'azione è stata ben studiata nei particolari: sono arrivati nella via con un furgone, hanno chiuso al traffico la strada utilizzando delle transenne con la scritta "pericolo di folgorazione" per evitare che qualcuno potesse andare a vedere cosa stesse realmente accadendo.

Poi sono entrati in banca armati di fiamma ossidrica con la quale hanno aperto il bancomat e trafugato i denari. Il fatto è successo durante la notte del 18 luglio 2015.

L’allarme è scattato intorno alle ore 3.50. Per risalire al commando stanno operando in maniera congiunta Carabinieri, Volante e Scientifica. (Da PerugiaToday)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finti operai chiudono la strada: assalto in banca da 50mila euro

Today è in caricamento