Lunedì, 25 Gennaio 2021
Bolzano

Peter Neumair e Laura Perselli scomparsi nel nulla durante una passeggiata: il giallo è sempre più fitto

Lui ha 68 anni, la moglie 63. Non si hanno notizie da tre giorni. La loro automobile non è stata spostata. Usciti di casa e non hanno mai fatto ritorno in via Castel Roncolo a Bolzano. Ricerche ovunque, anche con l'elicottero: nessuna traccia

Peter Neumair e Laura Perselli

Peter Neumair e Laura Perselli sono svaniti nel nulla. I timori aumentano ora dopo ora. Lui ha 68 anni, la moglie 63. Un giallo fittissimo, una scomparsa inspiegabile. Un vero e proprio giallo. Chiunque li abbia visti può chiamare le forze dell'ordine. La scomparsa è stata denunciata dal figlio 30enne che vive con loro a Bolzano. Lunedì pomeriggio, tornando da una passeggiata con il cane, non li ha più trovati a casa. La loro automobile non è stata spostata.

Peter Neumair e Laura Perselli svaniti nel nulla a Bolzano

Ieri, con l'ausilio di un elicottero sono stati perlustrati, però senza esito, il fiume Isarco e i pendii del Renon. I cellulari della coppia risultano spenti. Informazioni utili potrebbe arrivare proprio dall'ultima geolocalizzazione degli smartphone, prima di essere spenti. Con ogni probabilità Peter Neumair e Laura Perselli sono usciti insieme dalla loro casa per una passeggiata alle 18 e non hanno più fatto ritorno a casa, in via Castel Roncolo. Il figlio Benno Neumair, insegnante, si è presentato alla caserma dei carabinieri del capoluogo per segnalarne la scomparsa a circa 22 ore da quando i genitori hanno lasciato la casa. Gli uomini dell’Arma hanno subito fatto scattare il piano provinciale per la ricerca degli scomparsi. Ricerche anche sull’Altopiano del Renon (fino al Corno, dove spesso i due andavano con le ciaspole) e lungo le Passeggiate del Talvera. Controlli senza esito anche al lago di Costalovara dove sembra che la coppia volesse andare a pattinare. Non li ha visti nessuno.

La scomparsa è inspiegabile: non avevano problemi di alcun tipo

La scomparsa non è in alcun modo spiegabile, secondo i loro cari. Il giorno stesso della scomparsa - scrive il Corriere dell'Alto Adige - Peter e Laura avevano festeggiato il ritorno a casa della mamma di lei, 96 anni, appena tornata dall’ospedale. "Erano felicissimi e molto sereni" racconta a Rttr la sorella piccola di Laura, Clara Perselli. Nessun motivo apparente per compiere gesti estremi. Sono entrambi in buona salute. I due non visualizzavano i messaggi su Whatsapp dal tardo pomeriggio di lunedì. Perselli è alta 168 centimetri e al momento della scomparsa indossava un cappotto lungo di lana beige, gonna bianca di velluto, stivali di camoscio ricamati con dei fiori ed una borsetta bianca al momento della scomparsa. Il marito Neumair è alto 1.77 ed indossava una giacca blu lunedì. Ogni pista è aperta. Spalancata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Peter Neumair e Laura Perselli scomparsi nel nulla durante una passeggiata: il giallo è sempre più fitto

Today è in caricamento