Domenica, 28 Febbraio 2021

Calca mortale a Piazza San Carlo: chiesto il rinvio a giudizio per Appendino

Durante la proiezione su maxischermo nel "salotto buono" di Torino della finale di Champions si era scatenata un'ondata di panico tra la folla che ha causato la morte di una donna

La procura di Torino ha chiesto il rinvio a giudizio per il sindaco Chiara Appendino e di altri 14 indagati nell'ambito dell'indagine relativa ai fatti di piazza San Carlo.

Piazza San Carlo, sindaco Appendino a processo

Un anno fa, era la sera del 3 giugno 2017, durante la proiezione su maxischermo nel "salotto buono" di Torino della finale di Champions League tra Juventus e Real Madrid, si era scatenata un'ondata di panico tra la folla che ha causato la morte di una donna, Erika Pioletti, e il ferimento di oltre 1.500 persone.

L'inchiesta

Nell'inchiesta, relativa alle modalità di organizzazione dell'evento all'aperto, sono coinvolti altri 14 indagati, tra cui l'ex questore del capoluogo piemontese Angelo Sanna.

Morta Erika Pioletti, la 38enne ferita in piazza San Carlo

"Omicidio, disastro e lesioni colpose"

Le accuse per tutti: omicidio, disastro e lesioni colpose. Non è ancora fissata la data dell’udienza preliminare, potrebbe essere calendarizzata per settembre. Leggi su TorinoToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calca mortale a Piazza San Carlo: chiesto il rinvio a giudizio per Appendino

Today è in caricamento