rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
ROMA

Roma, aggredita troupe di Piazzapulita: "Auto speronata e operatore picchiato"

La giornalista Sara Giudice e il suo cameraman stavano documentano un traffico illecito di rifiuti nel quartiere della Magliana. Formigli: "Un episodio gravissimo"

Una troupe della trasmissione Piazzapulita, la trasmissione di Corrado Formigli in onda questa sera su La7, è stata brutalmente aggredita a Roma.

A farne le spese la giornalista Sara Giudice e il suo camerman che stavano documentano un traffico illecito di rifiuti nel quartiere della Magliana. E' stato lo stesso Formigli a raccontare l'accaduto su facebook specificando che l'autore dell'aggressione è uno sfasciacarrozze della zona. 

"Oggi pomeriggio la nostra inviata Sara Giudice e il nostro filmaker sono stati selvaggiamente aggrediti a Roma mentre documentavano un traffico illecito di rifiuti nel quartiere della Magliana. La loro auto è stata speronata, i finestrini sfondati, il filmaker picchiato e la telecamera distrutta. Un episodio gravissimo, ma se non fossero intervenuti i carabinieri sarebbe potuta finire molto peggio". 

Le immagini dell'aggressione saranno mostrate nella puntata di Piazza Pulita in onda questa sera. "E' incredibile - scrive il giornalista - che in pieno pomeriggio, nella capitale d'Italia, un giornalista che svolge il suo mestiere possa per questo subire un'aggressione. Questa città è vittima di illegalità capillare, alla luce del giorno. Chiediamo alle istituzioni, dal governo al sindaco Virginia Raggi di affrontare il tema della sicurezza, della legalità e dell'ambiente al più presto. Stasera a Piazzapulita - LA7 documenteremo l'aggressione con la nostra giornalista e le nostre immagini. La nostra inchiesta andrà avanti".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, aggredita troupe di Piazzapulita: "Auto speronata e operatore picchiato"

Today è in caricamento