rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Le immagini / Napoli

Lo credono un ladro e lo pestano in dieci, mente lui urla "pietà"

L'uomo è stato prima insultato e poi accerchiato da una decina di persone che, anche contemporaneamente, lo hanno ripetutamente colpito con calci e pugni

Non è ancora chiaro se fosse davvero un ladro oppure se è stato vittima di un equivoco. Fatto sta che soltanto l'arrivo delle forze dell'ordine ha evitato una brutta fine ad un uomo che, ieri sera, è stato pestato brutalmente da una decina di persone nel centro di Napoli, nei Quartieri Spagnoli. Nel video, diffuso attraverso i social, si vedono almeno dieci persone che accerchiano il malcapitato e lo picchiano con pugni, schiaffi, calci e oggetti contundenti. Al pestaggio partecipano giovani e meno giovani, persino donne, mentre il sospetto ladro urla "pietà".

La selvaggia aggressione, terminata solo con l'arrivo delle forze dell'ordine, è stata ripresa con un cellulare e le immagini hanno fatto il giro del web. Per l'uomo è stato necessario il trasporto all'ospedale Pellegrini di Napoli dove è stato curato per ferite alla testa e diverse contusioni. I carabinieri stanno indagando per ricostruire l'accaduto e identificare gli autori dell'aggressione. Al momento non è stato accertato se l'uomo fosse in un appartamento della zona per commettere un furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo credono un ladro e lo pestano in dieci, mente lui urla "pietà"

Today è in caricamento