rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Dramma della solitudine / Novara

Trovato senza vita in casa il giornalista "Pat" Trivulzio: era morto da 7 mesi

La macabra scoperta nel suo appartamento a Novara: l'83enne sarebbe morto per cause naturali lo scorso agosto. A dare l'allarme un collega che non aveva sue notizie da tempo

Il corpo senza vita di Pier Attilio Trivulzio, giornalista di 83 anni, è stato rinvenuto nei giorni scorsi nella sua abitazione, situata nel quartiere di Sant'Agabio, a Novara. Secondo le prime informazioni, il decesso di Trivulzio risalirebbe allo scorso agosto, per cause naturali. Non aveva figli o parenti prossimi e nessuno si era accorto della sua sparizione. A dare l'allarme è stato un collega brianzolo, Marco Pirola, che non aveva sue notizie da tempo.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che una volta entrati nell'appartamento hanno trovato il suo corpo senza vita ormai mummificato. Trivulzio, giornalista milanese, si era trasferito a Novara dopo la pensione. In passato aveva collaborato con Ansa, L'Espresso, La Notte, Il Giorno. Grande amante del suo mestiere, i colleghi lo descrivono come un uomo dedito alla notizia, sempre alla ricerca di scoop, anche attraverso la gestione di materiale scottante. Dalla lotta alla 'ndrangheta fino agli anni di piombo, 'Pat' Trivulzio non ha mai tralasciato la sua seconda passione, i motori, che gli era valso il soprannome di "pistone".

La vita da freelance, nonostante la grande mole di lavoro che riusciva a produrre e a far pubblicare, lo ha condannato a un'esistenza all'insegna della precarietà, che lo aveva costretto a spostarsi a Novara, dove era riuscito a trovare un tetto e un rifugio, lo stesso in cui poi è stato trovato senza vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato senza vita in casa il giornalista "Pat" Trivulzio: era morto da 7 mesi

Today è in caricamento