Domenica, 21 Luglio 2024
Il giallo / Pavia

L'ex modella Polina Kochelenko trovata morta in un canale, si indaga per omicidio

La svolta dopo oltre un anno dal ritrovamento del cadavere della 35enne di origini russe che si era trasferita in Italia per fare l'addestratrice di cani. Inizialmente si era pensato a un incidente, adesso si segue un'altra ipotesi

Potrebbero essere a una svolta le indagini sulla morte di Polina Kochelenko, l'ex modella russa di 35 anni trovata morta nell'aprile dello scorso anno a Valeggio (Pavia) nei pressi di un canale. Ora la Procura indaga per omicidio.  

Polina era nata in Russia ed era laureata in criminologia, aveva fatto per anni la modella ma la sua più grande passione erano i cani e per questo si era trasferita a Valeggio nel 2020 intraprendendo la strada di addestratrice. Era stata la mamma a diramare la notizia della sua scomparsa, poi il ritrovamento di alcuni oggetti personali e del cadavere nei pressi di un canale. 

Inizialmente si è fatta largo l'ipotesi della tragedia: la donna poteva essere scivolata nella roggia incidentalmente o per recuperare uno dei cani caduto in acqua. Il caso sembrava quindi destinato all'archiviazione, ma il giudice per le indagini preliminari ha deciso di indagare ancora e non si esclude l'omicidio.

Tutte le notizie su Today.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ex modella Polina Kochelenko trovata morta in un canale, si indaga per omicidio
Today è in caricamento