Martedì, 19 Ottobre 2021

VIDEO | Il 'Ponte di ferro' dopo l'incendio: "Roma perde un monumento"

Il day after del rogo che ha coinvolto una parte del ponte di ferro del quartiere Ostiense. In tanti vanno a vedere com'è ridotto uno dei simboli del quadrante

"Oggi per noi romani è un giorno triste, ancora più particolare se si pensa che dobbiamo andare a votare con questa immagine". C'è sgomento, ma anche molta tristezza tra gli abitanti della zona di Ostiense, a Roma, che appresa la notizia dell'incendio al Ponte dell'Industria, meglio conosciuto come "ponte di ferro", hanno deciso di venire a vedere di persona la situazione. Quasi un pellegrinaggio silenzioso davanti ad un simbolo della zona che, come dicono in tanti, rappresenta la nascita di tutto il quadrante.

Dopo la paura per quanto stava accadendo, nella serata di sabato 3 ottobre, il timore è che resti chiuso per molto tempo. "Spero che la nuova amministrazione che verrà si renda conto della sua importanza e che quindi sia la prima cosa su cui interverrà", dice un'abitante di zona. Ma c'è anche chi esprime un commento nostalgico: "Siamo nati e cresciuti qui, per noi è un monumento della città".

Il ponte resta chiuso anche al transito pedonale mentre i Vigili del fuoco, con Carabinieri e Polizia locale lavora per verificarne la stabilità.

Dal Campidoglio fanno sapere che è in fase di definizione il piano alternativo della mobilità a partire da domani, lunedì 4 ottobre. Si è conclusa da poco la prima riunione del Centro operativo comunale convocato dalla Sindaca Virginia Raggi: sono stati ripristinati i servizi gas ed elettricità in tutta la zona e al momento non ci sono disservizi per i cittadini e sono iniziate le attività di ripristino degli impianti delle società di pubblico servizio. Il Coc si riunirà per un secondo incontro nel pomeriggio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Il 'Ponte di ferro' dopo l'incendio: "Roma perde un monumento"

Today è in caricamento