Domenica, 9 Maggio 2021

Viaggia sul bus, poi scopre di essere positivo al coronavirus: tampone per 70 passeggeri

Il caso in Sicilia. Il soggetto risultato positivo al Covid ha viaggiato sui pullman della linea Segesta in servizio da Trapani a Palermo tra il 27 luglio e il 6 agosto 2020

Foto di repertorio

Avrebbe preso l'autobus della tratta Trapani-Palermo svariate volte prima di scoprire di essere positivo al coronavirus. Scatta l'indagine epidemiologica nel Trapanese dove  l'Asp del capoluogo "ha immediatamente attivato le procedure anticontagio previste in caso di positività al Covid-19 dopo l'individuazione di un soggetto risultato positivo al coronavirus che ha viaggiato sui pullman della linea Segesta in servizio da Trapani a Palermo e viceversa in alcune date comprese tra il 27 luglio e il 6 agosto 2020".

L'Azienda sanitaria provinciale ha circoscritto il caso del viaggiatore risultato positivo "alle corse Trapani-Palermo delle 5.30 di mattina e Palermo-Trapani delle 15". Sulla base degli elenchi forniti dalla stessa compagnia di trasporto, il dipartimento di Prevenzione dell'Asp "ha attivato una ricognizione, tuttora in corso, dei circa 70 passeggeri delle medesime tratte, che sono stati via via rintracciati - si legge - e invitati ad osservare la quarantena prevista per chi entra in contatto con un caso positivo". In collaborazione con l'Usca, a partire da oggi, venerdì 14 agosto, saranno effettuati i tamponi rinofaringei a tutti i soggetti interessati.
 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viaggia sul bus, poi scopre di essere positivo al coronavirus: tampone per 70 passeggeri

Today è in caricamento