Giovedì, 22 Aprile 2021
Prato

"Ha una pistola", 70enne circondato dalle volanti: era lo starter di una gara podistica

L'incredibile equivoco a Prato. A dare l'allarme è stata una donna che aveva visto l'anziano caricare platealmente l'arma

Immagine d'archivio

E' stato scambiato per un potenziale terrorista, ma era solo lo starter di una gara podistica organizzata nell'ambito della Festa dell'Unità. L'incredibile equivoco è avvenuto venerdì sera a Prato.

Come riferisce Repubblica, gli agenti sono intervenuti dopo aver ricevuto la segnalazione di una donna che aveva visto un uomo armato caricare una pistola davanti a tutti. Di questi tempi la prudenza non è mai troppo e dal comando hanno mandato ben tre volanti.

I poliziotti, in tenuta antisommossa, hanno circondato la zona e individuato l'uomo che sostava nei pressi del chiosco del bar. Si trattava di un settantenne fiorentino che di lì a poco avrebbe dato il via alla gara podistica. La sua pistola era caricata a salve.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ha una pistola", 70enne circondato dalle volanti: era lo starter di una gara podistica

Today è in caricamento