Domenica, 25 Luglio 2021
METEO

Meteo: primavera fino a martedì, poi arriva un nuovo peggioramento

Week end con il sole, pioggia e freddo da martedì. Le previsioni di Epson Meteo per la prossima settimana

Immagine d'archivio

Lunedì scatta ufficialmente la primavera e il clima sembra d'accordo, con prevalenza di bel tempo sull'Italia fino alla serata di martedì. "La circolazione depressionaria responsabile del maltempo degli ultimi giorni sull'Italia si sta spostando definitivamente verso il mar Egeo. Nel contempo, la parziale espansione dell'alta pressione favorirà un weekend di tempo stabile, con un clima diurno primaverile grazie ad un generale rialzo delle temperature".

"Un nuovo peggioramento del tempo - come affermano i meteorologi del Centro Epson Meteo - si profila nel corso della prima parte della prossima settimana, in particolare tra la fine di martedì e mercoledì, con un maggiore coinvolgimento dell'Italia centro-meridionale. Il tutto avverrà a causa della perturbazione atlantica attualmente in evoluzione sulla Penisola Iberica, destinata a muoversi lentamente verso il Mediterraneo centrale nel corso dei prossimi giorni.

L'apice di questa nuova fase perturbata viene al momento confermata proprio nella giornata di mercoledì, quando sui mari attorno alla Penisola si approfondirà una circolazione in rotazione ciclonica, responsabile anche di venti intensi. A seguire, per il Ponte di Pasqua, la tendenza rimane al momento molto incerta e invita a mantenere la prudenza: seguite gli aggiornamenti".

PREVISIONI PER DOMENICA - Domani tempo nel complesso abbastanza soleggiato. Nel corso della giornata osserveremo il passaggio nuvolosità innocua, sin dal mattino su Sardegna, regioni tirreniche e Liguria, poi nel resto del Centronord. Qualche velatura si spingerà fino alle regioni meridionali. Temperature in ulteriore aumento le massime al Sud e nelle Isole: su Sicilia e Sardegna si potrebbero localmente anche superare i 20 gradi complici i venti di scirocco in rinforzo attorno alla Sardegna e nel Canale di Sicilia.

EQUINOZIO DI PRIMAVERA - Domenica 20 marzo alle 5:30 ci sarà l'Equinozio di Primavera: ha così ufficialmente inizio la stagione primaverile. Le ore di luce e di buio torneranno a pari proprio questa domenica poi, giorno dopo giorno, la differenza fra ore di luce e di buio andrà aumentando fino Solstizio d'Estate, giorno in cui le ore di illuminazione raggiungeranno il massimo, viceversa le ore di buio il minimo.

PREVISIONI PER LUNEDI' - Lunedì in quasi tutto il Paese cielo da poco nuvoloso a irregolarmente nuvoloso per il passaggio di nubi in prevalenza medio alte. Le nubi risulteranno più consistenti nella prima parte della giornata sulle regioni centrali, con la possibilità di deboli piogge o pioviggini tra Toscana, nord del Lazio, Umbria e Marche. Le zone di sereno risulteranno più ampie nei settori a nord del Po e sulla Sicilia. Venti moderati di scirocco al Sud e sulle Isole dove le temperature saranno in sensibile aumento: si potranno superare i 20 gradi e localmente i valori potrebbero raggiungere i 26 gradi; altrove le temperature non subiranno grandi variazioni.

TENDENZA DELLA SETTIMANA - La tendenza per i giorni successivi rimane al momento ancora incerta nei dettagli, possiamo tuttavia confermare un peggioramento più consistente del tempo tra la fine di martedì e la giornata di mercoledì con un maggiore coinvolgimento dell'Italia centro-meridionale. Il tutto avverrà a causa della perturbazione atlantica attualmente in evoluzione sulla Penisola Iberica, destinata a muoversi lentamente verso il Mediterraneo centrale nel corso dei prossimi giorni. L'apice di questa nuova fase perturbata viene al momento confermata proprio nella giornata di mercoledì, quando sui mari attorno alla Penisola si approfondirà una circolazione in rotazione ciclonica, responsabile anche di venti intensi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo: primavera fino a martedì, poi arriva un nuovo peggioramento

Today è in caricamento