rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Meteo, le previsioni giovedì 21 novembre 2013

Nuova situazione perturbata in vista su tutto il nostro Paese nella giornata di domani. Si salveranno solo Puglia, Calabria ionica e Sicilia meridionale

Nuova situazione perturbata in vista su tutto il nostro Paese nella giornata di domani. Si salveranno solo Puglia, Calabria ionica e Sicilia meridionale. Permane una situazione di attenzione su Sardegna settentrionale, Lazio e Campania, dove potrebbero abbattersi temporali di una certa intensità. Sulle Alpi e su alcun aree del NW (anche a bassa quota) sono previste nevicate abbondanti. Vediamo ora la situazione meteorologica prevista sul nostro Paese nei dettagli.

NORD: cielo irregolarmente nuvoloso, dovuto al transito di nubi stratiformi provenienti da nord. Precipitazioni di forte intensità previste su Liguria orientale, Piemonte settentrionale, Lombardia, alto Veneto e Friuli Venezia Giulia, con accumuli stimabili nell’ordine dei 30-50 mm su alcune aree del Triveneto. ATTENZIONE alla sera, quando la neve potrebbe cadere a bassa quota su diverse zone del Piemonte e della Lombardia, tra cui Cuneo e Sondrio, ma qualche fiocco potrebbe spingersi perfino sulla città di Torino in tarda serata. Ventilazione proveniente dai quadranti settentrionali, di debole intensità.

PREVISIONI DETTAGLIATE SU METEOPORTALEITALIA.IT

CENTRO: permane una situazione di attenzione sulle regioni tirreniche, con precipitazioni a carattere temporalesco lungo i tratti litoranei nella notte e dal tardo pomeriggio (in particolar modo su buona parte del litorale laziale c’è il rischio che cadano in 24 ore dai 20 ai 50 mm di pioggia). Precipitazioni di moderata intensità anche sull’Umbria e le Marche settentrionali, mentre sul resto del versante adriatico il tempo si manterrà discreto, con scarse possibilità di pioggia. Venti forti da SW lungo il versante tirrenico.

SUD: maltempo in Campania e Calabria tirrenica, con temporali anche intensi nella seconda parte della giornata (rischio di accumuli superiori ai 30-40 mm su alcuni tratti della Campania meridionale). Precipitazioni deboli su Basilicata e Irpinia.  Sul versante adriatico tempo discreto con transito di nubi stratiformi alternate a schiarite diffuse.

ISOLE: anche sulla Sardegna permangono condizioni di forte instabilità, con temporali anche moderati nel pomeriggio e nella sera (probabili accumuli superiori ai 30-40 mm sulle zone centrali dell’isola). Piogge di debole-moderata intensità sulla Sicilia settentrionale. Sul resto dell’isola nubi sparse e qualche spiraglio di sole per buona parte della giornata.

TEMPERATURE: a causa l’arrivo della prima significativa irruzione di aria fredda dal Nord Europa, i valori massimi saranno ovunque in calo, specie sul Nord Italia. Le minime si manterranno su valori consoni al periodo, in lieve diminuzione al Nord.

VENTI: di debole intensità sull’Italia settentrionale, provenienti dai quadranti settentrionali, altrove ventilazione sostenuta da WSW. Mari molto m

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, le previsioni giovedì 21 novembre 2013

Today è in caricamento