Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

Previsioni meteo mercoledì 27 novembre 2013

Nuova giornata con tempo stabile e soleggiato su gran parte della Penisola

Domani ci aspetta una nuova giornata con tempo stabile e soleggiato su gran parte della Penisola, ad eccezione del medio versante adriatico, dove si abbatteranno temporali con nevicate localmente di forte intensità: altissimo il rischio di sconfinamenti lungo i settori costieri è molto elevato anche per domani. La ventilazione sarà costantemente dai quadranti settentrionali e di conseguenza i valori termici saranno ovunque fortemente al di sotto della media. Ecco quindi  la situazione prevista.

PREVISIONI DETTAGLIATE SU METEOPORTALEITALIA.IT

NORD: tempo stabile con nuvolosità poco consistente e assenza totale di precipitazioni, ad eccezione di qualche rovescio che risulterà nevoso anche in pianura sulla riviera romagnola. Temperature in lieve aumento al NW, venti costanti dai quadranti settentrionali.

CENTRO: sul versante tirrenico poche nubi di tipo stratiforme nel corso del pomeriggio, con possibilità di qualche fiocco a quote basse tra Latina e Frosinone. Sul versante adriatico situazione radicalmente opposta, forti nevicate su Umbria, Marche, Abruzzo e Molise e accumuli consistenti al di sopra dei 5/600 metri. La neve si spingerà ancora una volta a ridosso delle coste marchigiane ed abruzzesi, gli accumuli potranno aversi nuovamente fin sulle spiagge. Tendenza a miglioramento solo dalla tarda sera.

SUD:  ventilazione costante dai quadranti settentrionali, neve che sfonderà su buona parte della Campania, sulla Calabria settentrionale e sui rilievi del Gargano (al di sopra dei 600 metri). Tempo stabile con frequenti addensamenti cumuliformi sul resto della Campania e della Puglia.

ISOLE: sulla Sardegna tempo stabile, ma non mancheranno nubi e stratificazioni sulle aree interne, senza rovesci associati. Sulla Sicilia transito di corpi nuvolosi con temporali probabili lungo le coste tirreniche. Venti costanti da nord e temperature in diminuzione.

VENTI: ovunque spireranno da NNE, e saranno forti lungo le zone adriatiche e sul Lazio, specie durante la notte e all’alba. Forti venti da NE anche sul settore ionico.

TEMPERATURE: inizia ad esaurirsi al Nord la spinta fredda proveniente dalle zone settentrionali dell’Europa che ha gettato l’Italia in una fase degna di un inverno inoltrato. I valori termici sono in lieve salita sulla Pianura Padana, stazionari sul centro Italia, in lieve calo al Sud e sulla Sicilia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Previsioni meteo mercoledì 27 novembre 2013
Today è in caricamento