rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Problemi durante il decollo per l'aereo privato di Goga

L'ex fidanzata di Lapo ha vissuto attimi di paura sul volo diretto a Mosca. Nel corso del decollo è infatti scoppiato un pneumatico

Attimi di tensione per l'ex fidanzata di Lapo Elkann mentre era a bordo del suo aereo privato, durante il decollo dall'aeroporto di Venezia.

Goga Ashkenazi era infatti in procinto di partire per Mosca, quando qualcosa è andato storto: un pneumatico del carrello è esploso e l'aereo è andato fuori pista, danneggiando uno dei fari di illuminazione.

L'ereditiera si è naturalmente accorta dell'incidente, ma non si è spaventata eccessivamente in quanto, come lei stessa ha affermato, nutre una grande fiducia nel suo pilota, che ha una lunga esperienza alle spalle.

Goga è stata ospitata  in una saletta privata del aeroporto "Marco Polo", in attesa che lo scalo venisse riaperto. Quanto agli aerei in arrivo, sono stati dirottati su Trieste-Ronchi dei Legionari e Bologna. 

Lapo Elkann, esempio di italianità e stile

La vip non ha mancato di ringraziare il capitano e lo staff dell'aereoporto per aver gestito in modo ottimale la situazione. Poteva andare decisamente molto peggio, e sicuramente la notizia dell'incidente avrà fatto preoccupare  Lapo Elkann, che, nonostante non sia più il compagno di Goga, sembra nutrire per lei un grande attaccamento.

In effetti la coppia sembrava molto affiatata e tutti pensavano che sarebbe convolata a nozze., ma poi, dopo una vacanza in Uruguay durante la quale sono stati anche vittima di un furto, è arrivata la notizia della rottura. 

In seguito tra i due sembrava essere riscoccata la passione (pubblicamente, tra l'altro), ma evidentemente si è trattato solo di un fuoco di paglia. Certo, piuttosto che un amore "traballante", è meglio un'amicizia "di qualità", ma non è facile riuscirci!

Nella foto Goga Ashkenazi (@ TM News Infophoto)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Problemi durante il decollo per l'aereo privato di Goga

Today è in caricamento