rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
CRONACA / Milano

La prof gli sequestra lo smartphone e lui la picchia

L'insegnante è stata spinta per terra dopo che aveva deciso di sequestrare il telefonino a uno studente durante una lezione. Il fatto è accaduto in un liceo di Sesto San Giovanni

MILANO - Uno studente di un liceo di Sesto San Giovanni ha aggredito la sua insegnante che gli aveva sequestrato lo smartphone usato durante una lezione in laboratorio.

La professoressa lo aveva già ripreso più volte, ma il ragazzo aveva continuato a giocare con il telefono e alla fine l’insegnante glielo ha sequestrato. A quel punto, lo studente si è rivoltato contro di lei e l’ha spinta a terra. In quel momento era presente anche un assistente del corpo docenti, che ha poi portato il ragazzo dal preside. Per la prof i medici hanno stabilito una prognosi di 10 giorni con contorsioni e distorsione cervicale.

L’insegnante, come riportato dal quotidiano Il Giorno, ha chiesto di non rendere note le sue generalità né di rivelare particolari a lei riconducibili. “Nella scuola non c’è un bel clima - ha dichiarato la donna - io e altri professori veniamo spesso minacciati da alcuni ragazzi ma mai qualcuno era arrivato a mettere le mani addosso”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La prof gli sequestra lo smartphone e lui la picchia

Today è in caricamento