Giovedì, 28 Ottobre 2021
Abusi sui minori

"Abusi sessuali su un ragazzino rom": due anziani arrestati a Bari

Le indagini sul giro di prostituzione minorile scoperto nei pressi dello stadio San Nicola di Bari. Fermati due uomini di 70 e 74 anni, la vittima trasferita in una struttura protetta. Lo scandalo dei bambini in vendita era stato documentato anche dalle Iene

Ci sono altri due arresti nell’inchiesta sul giro di prostituzione minorile scoperto nei pressi dello stadio San Nicola di Bari. I carabinieri hanno arrestato due anziani incensurati di 70 e 74 anni, residenti nella provincia di Bari: sono accusati di aver consumato atti sessuali con un ragazzino di 13 anni di etnia rom residente in un campo nomadi di Carbonara, nelle vicinanze dello stadio. Il tredicenne - riferisce BariToday - è stato collocato in un ambiente protetto e sicuro.

Le indagini, coordinate dal pm Marcello Quercia, erano state avviate a marzo scorso. Diversi gli episodi documentati dalle forze dell'Ordine. Come ad esempio quello avvenuto lo scorso 7 marzo quando un 67enne era stato sorpreso durante un incontro sessuale con un 16enne rom, nel parcheggio limitrofo allo stadio.

Poi erano arrivate le telecamere delle Iene a fare luce su quello che succedeva all’esterno del San Nicola: un complice della giornalista Nadia Toffa aveva ripreso con una videocamera nascosta adulti che invitavano i minori nella propria auto, dietro un pagamento pattuito precedentemente. Ne era emerso un quadro di una desolazione e di un degrado incredibili: bambini che dagli otto anni in su si prostituivano per venti o trenta euro, "i più piccoli per cento euro a prestazione".

BAMBINI IN VENDITA A BARI: IL SERVIZIO DELLE IENE

bambini-7-8

Il complice aveva poi invitato in auto diversi minori per conoscere le loro vite e ha iniziato a parlare con diversi adolescenti in strada da diversi anni, tra cui alcuni di nascosto dai propri genitori, per "raccogliere soldi per sopravvivere e fornire da mangiare alla famiglia". I giovani avevano rivelato anche informazioni sui loro clienti: si tratterebbe di persone tra i 50 e i 70 anni. E gli arresti di oggi non fanno che confermare i più atroci sospetti. 

La notizia su BariToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Abusi sessuali su un ragazzino rom": due anziani arrestati a Bari

Today è in caricamento