rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Deve tornare a Trieste

La protesta romana di Stefano Puzzer finisce male: denuncia e foglio di via obbligatorio per un anno

Il portuale di Trieste a capo della protesta no green pass aveva allestito in Piazza del Popolo un banchetto, attirando diverse persone

È durata poche ore la protesta romana di Stefano Puzzer, il referente dei portuali di Trieste. Ieri mattina si era piazzato con un banchetto a piazza del Popolo per protestare contro il green pass, attirando alcune centinaia di persone. Poche ore dopo la Questura di Roma ha emesso nei suoi confronti il foglio di via obbligatorio con divieto di soggiorno per un anno da Roma, intimandogli di fare rientro a Trieste entro le 21 di oggi. In caso di violazione commetterà un nuovo reato. Puzzer verrà denunciato per manifestazione non preavvisata e sono in corso ulteriori analisi sulla posizione di altri manifestanti.

"Come avete saputo ero in Questura a fare accertamenti. Sono stati un po' lunghi, si sono accertati di tutto. Sono stato trattato con i guanti. Erano proprio brave persone, gente che non c'entra con questo sistema, anzi", ha fatto sapere Puzzer in un messaggio audio diffuso attraverso il canale Telegram di 'Gente come noi Fvg' (il suo nuovo movimento, fondato pochi giorni fa) spiegando che avrebbe fatto ritorno a Trieste.

La protesta anti green pass di Stefano Puzzer a Roma

Puzzer era arrivato a Roma nella mattinata di ieri, annunciando in una diretta Facebook di aver allestito un banchetto con un tavolino con appeso un cartello con la scritta 'Papa' e quattro sedie con su scritto 'Mario Draghi', 'Russia', 'Usa' e 'Comunità europea'. "Sono in piazza del Popolo a Roma e adesso mi metterò su questo tavolino dove aspetterò che venga a parlarci qualcuno. Spero che verranno visto che nessuno ci ha risposto. Io sono qui, mi metto su questa panchina e fino a quando non verrà qualcuno a risponderci rimarrò qua", aveva detto Puzzer.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La protesta romana di Stefano Puzzer finisce male: denuncia e foglio di via obbligatorio per un anno

Today è in caricamento