Martedì, 18 Maggio 2021

Perde una gamba per salvare la vita all'amica, lei organizza raccolta fondi per pagarle le spese mediche

Succede a Salerno. L'iniziativa ad opera della 18enne Chiara Memoli

Chiara e Giulia (Credit Instagram)

Un atto di riconoscenza nei confronti di chi le ha salvato la vita. E' quello voluto da Chiara Memoli, 18enne salernitata, che ha organizzato una raccolta fondi per pagare le spese mediche ad un'amica che le ha salvato la vita spostandola dalla traiettoria di un'auto fuori controllo, rimanendo purtroppo vittima dell'incidente. 

"Ciao a tutti, sono Chiara la ragazza a sinistra della foto, mentre al mio fianco c’è Giulia, la mia migliore amica", scrive su Instagram Chiara, coinvolta nel fatto lo scorso 31 luglio, insieme alla sua amica Giulia. "Eravamo sedute su un muretto, quando all’improvviso siamo state investite da un’auto. Giulia, seduta accanto a me, si è resa conto per prima del pericolo, e mi ha spinto salvandomi dal drammatico impatto. Io sono rimasta illesa ma la gamba sinistra di Giulia è rimasta compromessa. I sanitari, vista la grave situazione, pur di salvare la vita di Giulia, hanno deciso per l’amputazione", racconta Chiara.

Così, la 18enne ha organizzato sul noto sito "Gofoundme" una raccolta fondi per sostenere Giulia e la sua famiglia in tutte le spese mediche da affrontare. "Giulia ha 18 anni, ha ancora una vita davanti e sogna di fare tantissime cose, ed io voglio fare in modo che possa prendere in mano la sua vita, realizzare tutti i suoi sogni ed esprimerle gratitudine per il suo gesto eroico". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perde una gamba per salvare la vita all'amica, lei organizza raccolta fondi per pagarle le spese mediche

Today è in caricamento