Sabato, 17 Aprile 2021

Coronavirus, il boss Raffaele Cutolo resta in carcere: no ai domiciliari

Respinta la richiesta della difesa di sospensione di esecuzione della pena con applicazione provvisoria della detenzione domiciliare, avanzata per motivi di salute legati all'epidemia da coronavirus

Raffaele Cutolo in una foto del 13 maggio 1997 durante un udienza. Archivio Ansa - Ciro Fusco

Raffaele Cutolo resta in carcere. Il Tribunale di Sorveglianza di Reggio Emilia ha rigettato infatti la richiesta di sospensione di esecuzione della pena con applicazione provvisoria della detenzione domiciliare, avanzata per motivi di salute legati all'epidemia da coronavirus dalla difesa del fondatore della Nuova camorra organizzata. Cutolo, 78 anni, soprannominato ‘o professore, è detenuto nel carcere di Parma in regime di 41 bis.

"Rispetto il provvedimento del magistrato, sebbene non lo condivida”, ha detto all’Adnkronos il suo avvocato difensore Gaetano Aufiero, annunciando l’intenzione andare a Bologna davanti al Tribunale di Sorveglianza “per portare avanti la mia difesa e l'idea che le patologie molto gravi di cui soffre Cutolo siano incompatibili con il sistema carcerario”.

"Cutolo - ha spiegato Aufiero - ha patologie molto gravi soprattutto a livello polmonare, un uomo di 79 anni con quelle patologie non dovrebbe stare in carcere. Nelle ultime settimane ho ascoltato e letto tanti commenti di persone che hanno gridato allo scandalo per scarcerazioni più o meno rilevanti, ma soprattutto ho sentito commenti di chi ritiene che il sistema giudiziario, penale e penitenziario italiano debba esprimere un'idea di morte, cioè che una persona malata deve morire in carcere. Io appartengo a una schiera spero non minoritaria che ritiene che invece la Costituzione sia ancora vigente e che l'articolo 27 merita rispetto. Prendo atto che Cutolo appartiene a quella categoria di detenuti destinata a morire in carcere, di questo prendo atto con estrema delusione, non per il provvedimento in sé".

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il boss Raffaele Cutolo resta in carcere: no ai domiciliari

Today è in caricamento